deutsch   english   español   français  italiano
  にほんご    polska   português    русский


Hop smart!

"Facile come una torta, mangia meglio. Più esercizio fisico" include programmi per bambini in sovrappeso. Un esercizio fisico sufficiente e un'alimentazione equilibrata sono importanti per tutti i bambini: i più piccoli imparano e vivono se stessi e il mondo in cui vivono, attraverso l'esercizio fisico e la percezione con tutti i sensi.

Per esempio, possono affrontare la coordinazione piuttosto complicata di occhio e mano, che è poi necessaria per scrivere solo se hanno esperienze di movimento intensivo. Così i nostri bambini hanno bisogno di più movimento e di un'alimentazione migliore allo stesso tempo - due richieste che potrebbero essere soddisfatte nel vero senso della parola se si limitassero a dare il loro naturale impulso a muoversi, esplorare e scoprire più spazio.

I bambini non sono piccoli adulti

I bambini hanno bisogno di tempi di gioco "liberi" con i loro coetanei per scatenarsi e arrampicarsi e per i giochi di palla e di rimbalzo - in estate preferiscono giocare all'aperto. Come se, da soli, imparassero ad inserirsi in un gruppo. Possono testare i limiti delle loro capacità, sperimentare la gravità e l'equilibrio sul proprio corpo e acquisire così fiducia nelle capacità del proprio corpo.

Esperienza di cibo e bevande

Ciò che vale per il movimento vale anche per gli alimenti: Degustare i sapori, scoprire quando fame e sete sono soddisfatte, vivere insieme pasti regolari e aiutare a prepararli praticamente non sono misure spettacolari, ma hanno successo. Stabilizzano con leggerezza il comportamento alimentare dei nostri bambini e il loro peso. E' anche essenziale per poter sperimentare da dove proviene il cibo, ad esempio per vedere frutta e verdura che cresce nel proprio orto, per visitare le fattorie o per guardare dietro le quinte di un panificio o di una macelleria.

"Di più" è di più

"I bambini e gli orologi non devono essere feriti. Bisogna anche lasciarli andare", riflette il pedagogista e poeta francone Jean Paul (1763-1825). Quindi, se diamo ai nostri figli più tempo per il loro desiderio originale di scoprire e muoversi, e se diamo loro il piacere di mangiare e bere bene nella comunità, il loro sano sviluppo fisico e mentale non richiederà né programmi terapeutici sofisticati né alimenti speciali per bambini.
Correre, arrampicarsi, saltare ....

- e' divertente e di buon umore. Ci sono migliaia di semplici idee di gioco, molte delle quali si sono tramandate di generazione in generazione. Sono popolari tutti i tipi di giochi con la palla, sia da soli, in coppia o in gruppo, e giochi di pesca - ad esempio l'albero magico: Tutti i bambini corrono. Un bambino è il ricevitore. Non appena ha toccato un altro bambino, questo rimane radicato come un albero. Qualsiasi altro bambino che non è stato ancora catturato può liberare il bambino toccando il palmo della sua mano, in modo che il bambino possa continuare a correre, essere catturato di nuovo o liberare altri bambini dalla fase dell'albero magico.

Salto con la corda: Avete bisogno di una corda forte la cui lunghezza raggiunge sotto le ascelle su entrambi i lati quando si sta in piedi con i piedi nella sua parte centrale. Siamo pronti ad andare: Far oscillare un'estremità della corda in ogni mano e la corda sopra la testa da dietro in avanti. Non appena tocca di nuovo il terreno, o si salta con entrambe le gambe allo stesso tempo o ci si corre sopra, oscillare, saltare, oscillare, oscillare, saltare, saltare nello stesso tempo - e non si deve rinunciare se non funziona all'inizio. Saltare il salto con la corda favorisce le capacità motorie, la resistenza e la concentrazione. Heaven and Hell è il nome di uno dei più antichi giochi di salto che conosce molte varianti. Avete bisogno di un solo posto, libero dal traffico, dove dipingere le vostre scatole gonfiabili sia con gesso o dipingere pietra su asfalto o con bastoni di terra o sabbia e una piccola pietra. Eccoci qua: Gettare la pietra nella prima scatola e salire in seguito, spingendo la scatola di pietra più avanti con i piedi. Così si passa alla penultima scatola - inferno, che deve essere saltato per raggiungere l'ultimo cielo. Che cosa succede se questo non riesce, e può anche trovare varie varianti di questo emozionante gioco di salto e su www.zzzebra.de su Internet.

Autore: Brigitte Neumann

Impressum        Riservatezza dei dati      foto: www.pixabay.com