deutsch   english   español   français  italiano
  にほんご    polska   português    русский


In forma in matematica con colazione

Secondo i sondaggi, un bambino su quattro lascia la casa la mattina senza colazione. Ed è l'organismo infantile in crescita che ha bisogno del calcio d'energia nella giornata. Il corpo ha consumato sostanze nutritive ed energia durante la notte. Ora sta aspettando i rifornimenti. I bambini finlandesi sono esemplari. Secondo le ultime ricerche, quasi nessun bambino esce di casa senza mangiare qualcosa.

Resta da vedere se questo sia anche un fattore di miglioramento delle loro prestazioni nello studio di Pisa. Tuttavia, molti studi in tutto il mondo hanno dimostrato che la colazione rafforza il benessere e le prestazioni.

La mattina inizia alla sera

L'inizio della giornata inizia la sera prima. Se i bambini vanno a letto abbastanza presto, la mattina dopo sono più addormentati e più facili da motivare per alzarsi presto per una gustosa colazione. Poi anche le muffole mattutine possono mangiare una tazza di latte o cacao, un po' di frutta, uno yogurt, un piccolo muesli o almeno mezzo panino o pane con burro, marmellata, miele. Se hai fame, puoi unirti a noi.

Doppi tagli

Il "pane spezzato per eccellenza" è ancora la fetta condita con salsiccia, prosciutto o formaggio, accompagnata da un pezzo di frutta come la mela, la banana o alcune verdure crude come la carota, il cetriolo, il pepe, il pomodoro. Uno spuntino così semplice, buono e preparato, completato da una bevanda, contiene tutte le sostanze nutritive di cui i bambini hanno bisogno per rimanere concentrati e in forma.

Multistrato

In alternativa alla colazione da casa, spesso c'è solo il chiosco della scuola. Alcune scuole offrono ai bambini deliziosi panini o panini, frutta fresca e latte freddo. L'offerta si basa sul fatto che anche i genitori sono disposti a pagare un po' di più e i bambini vi accedono. Dove questo non è (ancora) il caso, è ancora meglio mangiare una barra dolce che sedersi con lo stomaco ringhio in classe.

Prima mangiare, poi giocare

Non solo il "cosa" ma anche il "come" determina la qualità della colazione scolastica. Diverse scuole elementari, quindi, consumano di nuovo la colazione insieme in classe. In questo modo non ti sfuggirà di mano nessun pane quando corri e nessun vaso per lo yogurt si rovescerà sul cortile della scuola. Rafforzato in questo modo, giocare all'esterno è ancora più divertente e la concentrazione è nuovamente disponibile per l'ora successiva.

Autore: Brigitte Neumann

Impressum        Riservatezza dei dati      foto: www.pixabay.com